Il veleno nella coda

di Duccio Magnelli Juventus-Fiorentina di sabato pomeriggio aveva il veleno nella coda, come uno scorpione. Partita da 0 a 0 ma alcuni fattori, tutti negativi per la Viola, l’hanno fatta finire in modo diverso. Andando per ordine, il primo tempo è stato poco mosso ed equilibrato, con le due squadre scarsamente produttive in fase offensiva.... Continue Reading →

Tripletta di Dusan e si vede l’Europa

di Duccio Magnelli La sonante vittoria contro lo Spezia lancia la Viola nelle zone nobili della classifica e, soprattutto, zittisce definitivamente tutti quelli che avrebbero visto volentieri Dusan Vlahovic in tribuna, dopo che il serbo ha deciso di non rinnovare il contratto con Commisso. Tre gol, uno su rigore e due da centravanti vero, e... Continue Reading →

Tripletta di Dusan e si intravede l’Europa

di Duccio Magnelli La sonante vittoria contro lo Spezia lancia la Viola nelle zone nobili della classifica e, soprattutto, zittisce definitivamente tutti coloro (tifosi ma non solo) che avrebbero visto volentieri Dusan Vlahovic in tribuna, dopo che il serbo ha deciso di non rinnovare il contratto con Commisso. Tre gol, uno su rigore e due... Continue Reading →

Una Viola leggera leggera

di Duccio Magnelli La Viola riesce nell’impresa, non facile, di resuscitare una Lazio sull’orlo di una crisi di nervi e centra, si fa per dire, la sua terza sconfitta nelle ultime quattro partite. Eppure dopo la vittoria contro il Cagliari c’erano concrete speranze che questa squadra potesse fare risultato all’Olimpico, visto anche il disastroso 1... Continue Reading →

Una Viola extra lusso

di Duccio Magnelli La Fiorentina risorge dalle acque della Laguna e vola verso le parti nobili della classifica. Al Cagliari non fa bene la cura Mazzarri: i sardi sembrano peggiorati dopo l’arrivo del nuovo tecnico, dimostrando che cambiare allenatore è spesso un alibi per presidenti incapaci di costruire squadre all’altezza della situazione. Una Viola extra... Continue Reading →

Un “monday night” da incubo

di Duccio Magnelli Un “monday night” da incubo La Viola affonda in Laguna, proprio nella serata che doveva rappresentare il trampolino di lancio verso posizioni di classifica di grande prestigio. Il Venezia, che doveva essere la vittima sacrificale del “monday night”, confeziona una partita di ottimo livello, considerando anche una rosa che, teoricamente, non avrebbe... Continue Reading →

Niente polemiche e ripartire dopo la sosta

di Duccio Magnelli La Viola non passa l’esame con la capolista. Dovrà studiare ancora un po', anche se la distanza con il Napoli di Spalletti non è apparsa così siderale. La Fiorentina non ha ceduto di colpo come contro l’Inter e bene o male è riuscita sempre a restare in partita. L’andamento del punteggio è... Continue Reading →

Tre punti dal cuore

di Duccio Magnelli La Viola si issa a 12 punti in classifica, porta a casa la quarta vittoria in sei partite ‒ la terza in trasferta, non va dimenticato ‒ ed entra ufficialmente nel gotha del calcio italiano, quello da cui era stata estromessa qualche tempo fa. Vittoria pesante quella di Udine, faticosa, difficile, giunta... Continue Reading →

La Viola illude ma non delude

di Duccio Magnelli La Fiorentina illude e si illude in uno scintillante primo tempo contro i campioni d’Italia. Unico neo, non da poco, l’incapacità di non riuscire a concretizzare il tanto lavoro svolto. Solo uno striminzito uno a zero, gol di Sottil, dopo una grandissima azione di Nico Gonzalez. Un punteggio pericolosissimo contro una squadra,... Continue Reading →

La Viola vola

di Duccio Magnelli Vola la Viola, sul campo e nel cuore dei suoi tifosi, che, dopo anni di tristezze, possono adesso guardare avanti con grande fiducia. Perché la Fiorentina a Genova non ha solo vinto la partita, ma ha dominato in lungo e in largo per tutti i novanta minuti (tanto che il due a... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑