Fuori da tutto

Con la sconfitta di Bergamo si spenge anche l’ultima flebile fiammella che teneva in vita la stagione della Fiorentina. La Viola non ha giocato malissimo contro l’Atalanta. Il problema è che ha giocato pochi minuti, forse venti in tutta la partita. Un ottimo inizio di primo tempo, con la difesa dei bergamaschi che si apriva... Continue Reading →

L’Aeroplanino resta a terra

Mago Montella non fa incantesimi e la Viola si ritrova più o meno come con Pioli. Non sono bastati, e non potevano bastare, qualche spostamento tattico, tipo la difesa a tre, Chiesa che parte da più lontano, Biraghi esterno a tutto campo. La squadra è questa, ormai la vittoria e anche il gol sono ricordi... Continue Reading →

Rimane, forse, l’orgoglio

Se qualche appassionato pensava che la Viola avesse toccato il fondo a Cagliari, ha dovuto ricredersi dopo la partita con il Frosinone al Franchi. Si può ancora scavare. La Viola perde contro la penultima in classifica, giocando una partita malinconicamente raccapricciante e mettendo la parola fine nel modo peggiore a qualsiasi velleità di classifica. Preoccupa... Continue Reading →

Una soffice mediocrità

La Fiorentina quest'anno concorrerà per un altro titolo, oltre a una possibile Coppa Italia. I nostri eroi, infatti, hanno la possibilità di raggiungere un traguardo ancora più prestigioso: quello del maggior numero di pareggi in serie A, che attualmente è di 18 e appartiene a Empoli e Inter. La Viola è già a 15 e... Continue Reading →

Un lento scivolare verso Bergamo

L’attrazione della Viola per i pareggi si sta facendo preoccupante, quasi patologica. 14 in 29 partite. Lo ha riconosciuto anche il tecnico Pioli in conferenza stampa, certificando in questo modo l’addio a qualsiasi velleità europea, almeno in campionato. Rimane la Coppa Italia e la ormai leggendaria semifinale di Bergamo, partita già entrata nel mito senza... Continue Reading →

Sprofondo viola

La Fiorentina perde a Cagliari e lega il suo futuro all'esilissimo filo del ritorno a Bergamo per la semifinale di Coppa Italia. Prestazione gigliata bruttina nel primo tempo, drammatica, calcisticamente parlando, nella ripresa. Il Cagliari è squadra modesta, ma a questo punto ci viene il fondato dubbio che anche la Viola lo sia. E viene... Continue Reading →

Un punto con poca sostanza

La Viola esce indenne dal confronto, difficile, con la Lazio al Franchi, anche se il punto conquistato, visti anche i risultati delle altre contendenti, la allontana ancora più dall’Europa League. Il problema, infatti, è che questa squadra, come dice Pioli, ha perso una sola partita in tre mesi, ma ne ha pareggiate talmente tante che... Continue Reading →

Pesantissimo stop viola a Bergamo

Il dittico con l’Atalanta si conclude a Bergamo nel peggiore dei modi per la Fiorentina. Una brutta sconfitta, condita dai soliti tradizionali tre gol subiti. Peccato che questa volta l’attacco, nonostante la buona volontà e l’abnegazione di Muriel, Chiesa e Simeone, non sia riuscito a rimettere le cose in equilibrio. Squadra fragile, quella viola, troppo... Continue Reading →

Ciao Davide

Ospitiamo il contributo scritto un anno fa dal nostro Duccio Magnelli per il Brivido Sportivo: "Il capitano è sceso dalla nave, in silenzio, una notte di marzo. Con il favore del buio si è allontanato per strade misteriose, lasciando tutti attoniti e sgomenti. E, incredibilmente soli. Si, perché finita la fase del dolore lancinante e... Continue Reading →

La noia non abita al Franchi

Al Franchi non ci si annoia mai. Come domenica con l’Inter, un altro 3 a 3 in rimonta che dimostra come la Viola sia squadra che mai si arrende e che, soprattutto, mette in campo un’invidiabile condizione fisica e psichica. Peccato che questa volta il risultato, visto nell'orbita dei 180 minuti, non sia proprio ideale.... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑