Fuori da tutto

Con la sconfitta di Bergamo si spenge anche l’ultima flebile fiammella che teneva in vita la stagione della Fiorentina. La Viola non ha giocato malissimo contro l’Atalanta. Il problema è che ha giocato pochi minuti, forse venti in tutta la partita. Un ottimo inizio di primo tempo, con la difesa dei bergamaschi che si apriva... Continue Reading →

L’Aeroplanino resta a terra

Mago Montella non fa incantesimi e la Viola si ritrova più o meno come con Pioli. Non sono bastati, e non potevano bastare, qualche spostamento tattico, tipo la difesa a tre, Chiesa che parte da più lontano, Biraghi esterno a tutto campo. La squadra è questa, ormai la vittoria e anche il gol sono ricordi... Continue Reading →

Coverciano rosso sangue

Con questo pezzo torniamo indietro. Agli anni in cui per un ideale malato si era disposti a imbracciare un'arma e sparare. Era una calda notte di fine giugno e Firenze dormiva. Le persone cercavano refrigerio lasciando le finestre aperte respirando l'aria più fresca della notte. Fu così che quando il silenzio fu squarciato dagli spari... Continue Reading →

Rimane, forse, l’orgoglio

Se qualche appassionato pensava che la Viola avesse toccato il fondo a Cagliari, ha dovuto ricredersi dopo la partita con il Frosinone al Franchi. Si può ancora scavare. La Viola perde contro la penultima in classifica, giocando una partita malinconicamente raccapricciante e mettendo la parola fine nel modo peggiore a qualsiasi velleità di classifica. Preoccupa... Continue Reading →

Una soffice mediocrità

La Fiorentina quest'anno concorrerà per un altro titolo, oltre a una possibile Coppa Italia. I nostri eroi, infatti, hanno la possibilità di raggiungere un traguardo ancora più prestigioso: quello del maggior numero di pareggi in serie A, che attualmente è di 18 e appartiene a Empoli e Inter. La Viola è già a 15 e... Continue Reading →

Un lento scivolare verso Bergamo

L’attrazione della Viola per i pareggi si sta facendo preoccupante, quasi patologica. 14 in 29 partite. Lo ha riconosciuto anche il tecnico Pioli in conferenza stampa, certificando in questo modo l’addio a qualsiasi velleità europea, almeno in campionato. Rimane la Coppa Italia e la ormai leggendaria semifinale di Bergamo, partita già entrata nel mito senza... Continue Reading →

Un tabernacolo da salvare

Il tabernacolo dell'Arcolaio è il filo conduttore ed il pensiero costante mio e di Maria Cristina. Adesso è giunto il momento di rimboccarsi le maniche per salvare questo tesoro. In entrambi i nostri gruppi di quartiere ovvero Noi di Campo di Marte e Sei di Coverciano se..., abbiamo parlato molto della storia di questo grande... Continue Reading →

Sfida scudetto allo Stadium

"La Fiorentina perde di misura con la Juventus lo scontro scudetto davanti a quasi 40000 spettatori. Allianz Stadium esaurito in ogni ordine di posti". Qualcuno potrebbe pensare che chi ha scritto queste righe vuole prendere in giro i propri lettori oppure è un visionario-sognatore. Oppure ha bevuto qualche goccio di troppo. La Fiorentina incontra la... Continue Reading →

Breve storia del Circolino

Il circolino, come gli abitanti di Coverciano amano chiamarlo, è diventato negli anni un luogo di aggregazione e scambio. Noi, a Coverciano, lo abbiamo sempre chiamato il circolino. Quando mi sono trasferita a Coverciano, nel 1962, l'Andreoni rappresentava la via di demarcazione fra le case e il nulla, fra la via asfaltata e i campi... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑