Guardarsi le spalle e non vedere nessuno

Atalanta-Fiorentina poteva essere la gara della riscossa per i ragazzi di Montella. E lo è stata. Almeno fino all’84’ minuto. Due a zero, partita virtualmente chiusa, Chiesa e Ribery che avevano dato spettacolo (da cineteca il gol del francese). L’Atalanta, che aveva giocato e perso malamente a Zagabria mercoledì sera, da un momento all’altro sarebbe certamente crollata schiantata dalla fatica. Insomma, vittoria chiusa a doppia mandata in cassaforte. Fino all’84’ minuto, appunto. Poi il gol di Ilicic, su perfetto passaggio di Gomez ( i due erano in panchina ed erano entrati nel secondo tempo. Mica male come riserve). Poteva finire lì. Ma la Viola aveva deciso di rovinarsi il pomeriggio. Il gol di Pasalic, annullato dal Var. Meno male. Mancava poco. Ma sempre troppo perché il gol di Castagne, lasciato incredibilmente solo al limite dell’area, siglava il pareggio e condannava la Viola all’ultimo posto in solitaria. Montella dice che non guarda la classifica. E fa bene, dal suo punto di vista. Nemmeno molti tifosi la guardano, anzi, ricordano che la stessa Atalanta, anno scorso, dopo quattro giornate aveva tre punti e poi è finita in Champions. Ma l’Atalanta annno scorso aveva una rosa che la Fiorentina ora non ha. E confrontare campionati diversi non ha senso.

Insomma, tutto bene, anche se Montella sono diciotto partite che non vince e la difesa ha preso otto gol in quattro partite. E c’è ancora il numero zero sulla casellina delle vittorie. Nessuno sembra preoccuparsi più di tanto, anche se ritrovarsi ultimi è un’umiliazione non da poco (almeno per noi). E non sarà certo piacevole per una società così entusiasta ritrovarsi in quel posto della classifica. Commisso non crediamo sarà contento. La squadra e il tecnico devono adeguarsi alla proprietà. E togliersi alla svelta da quella brutta e triste posizione.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: