Le stanze della nostra vita

Valentina si racconta e ci racconta un pò di lei….

Quando andavo a scuola guardandomi intorno notavo le altre ragazzine più spigliate, più chiacchierone di me, che piacevano di più ai maschietti, le vedevo insomma più interessanti agli occhi degli altri, avevano sempre una cosa da dire, si sapevano vestire, si sapevano pettinare…

Parlavano fra loro e facevano comunella a ricreazione, avrei tanto voluto essere come loro!

Poi guardavo me, brufolosa con occhioni grandi pieni di curiosità, silenziosa e timida, ritrosa e schiva, tonda come una palla e che mi perdevo in una montagna di capelli neri corvini. Scrivevo sempre, leggevo tanto, divoravo film. Stavo molto per i fatti miei e alla fine non sopportavo quel mio modo di essere, non volevo essere così, non mi sentivo parte di un gruppo ma sempre la pecora nera, ero e mi sentivo diversa e, a quell’età sentirsi diversi non è mai facile, le mie inclinazioni già si erano fatte avanti da un bel pezzo e forse questo mi ha ancora più chiuso nella mia stanza immaginaria fatta principalmente di scrittura.

Quella stanza, negli anni, ho cercato di arredarla nel miglior modo possibile, certo, ancora oggi sposto qualcosa da una parte e la metto dal lato opposto se magari non mi aggrada più, ma ci vivo tutto sommato in armonia. Non credo che in questo potrei essere diversa da quello che sono e quando ho provato a farlo, l’ho pagata cara. Ho smesso di forzarmi e costringermi ad essere qualcosa che non sono per sentirmi più accettata, e accettarmi io stessa, ogni tanto prendo qualche scivolone e ci ricasco, insomma: se sbaglio lo rifaccio….. un po’ mi appartiene.


Ad ogni modo Valentina non è poi così male, e andiamo d’accordo come pane e burro.

Valentina Paris

Foto da Google

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: