Toro-Fiorentina: effetto Muriel?

Sarà stato l’effetto Muriel, ma la Viola vince a Torino e vola ai quarti di Coppa Italia. Partita bruttina, che la Fiorentina risolve, verso la fine, con due reti di Federico Chiesa, che da oggi vale almeno 30 milioni in più. L’effetto Muriel si concretizza non tanto nella partita non eccezionale del giocatore colombiano, (ma dopo due mesi di quasi inattività non ci si poteva aspettare di più), quanto forse nella sferzata arrivata a Simeone che, entrato nel secondo tempo, potrebbe aver capito che adesso il posto in formazione non è così certo e sicuro. Nell’azione del primo gol l’attaccante argentino ha corso finalmente puntando la rete avversaria. Ha tenuto botta a un avversario, ha difeso la palla. Probabilmente lui voleva tirare in porta, ne è venuto un assist a Chiesa. Ma siccome non si può avere tutto e subito, accontentiamoci, per adesso. Noi, fossimo stati Pioli, avremmo messo dentro anche Pjaca, giusto per vedere che effetto ha fatto al croato l’arrivo di Muriel. Anche se non abbiamo certezze sulla capacità reattiva del giocatore. In fondo, lui è juventino (oltretutto in prestito) mica viola. La partita, come detto, è stata bruttina. Del resto, il calcio di oggi, se giocato secondo i canoni, non è bello a vedersi. Corto e stretto, pressing asfissiante, molto fisico (fin troppo). Meno male che ci sono gli ormai rari campioni che ogni tanto illuminano la scena e rendono questi spettacoli meno grigi. In campo a Torino, noi, sinceramente, ne abbiamo visto uno solo. Maglia viola e numero 25. Speriamo di poterlo tenere qui ancora per un po’.

Duccio Magnelli

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: