Milan-Fiorentina: un lampo di Chiesa regala la prima vittoria esterna

Federico Chiesa (e chi altrimenti?) delizia i tifosi viola, e deprime quelli rossoneri, e lancia la Fiorentina verso la parte nobile della classifica. L’altro eroe della partita di San Siro contro il Milan è il portiere Lafont, che nonostante la sua giovane età, si esalta nel grande stadio e dà un contributo decisivo alla vittoria. Partita che la Viola, viste le condizioni del Milan, non poteva non vincere. I rossoneri, ridotti ai minimi termini da squalifiche e infortuni, avevano addirittura portato in panchina anche Montolivo, che da tempo guardava le partite dalla tribuna (magari anche pagando) oppure da casa. La Fiorentina ha sofferto davvero troppo per portare a casa i tre punti, i primi in trasferta. Praticamente la vittoria è arrivata con l’unico tiro in porta della Viola, un tracciante da sinistra a destra di Chiesa, il solo che in attacco ha dimostrato di esserci (ben poco contributo alla causa è arrivato da Simeone e Mirallas). Il trio delle meraviglie anche in versione rivisitata ha dato frutti non molto diversi da quello originale. La sensazione è che il modulo funziona solo se l’enfant prodige lo fa funzionare. A un certo punto, infatti, Pioli ha tolto Mirallas e messo Gerson e la squadra è sembrata più equilibrata. Forse il 4-3-3 andrebbe ripresentato in tempi migliori, magari a primavera inoltrata, quando il campionato sta per finire.

Comunque, la vittoria, sia pure faticosa, rappresenta una bella iniezione di fiducia per tutti. Calcolando poi che la prossima partita al Franchi il 26 dicembre, in una giornata in genere dedicata alla digestione dei bagordi natalizi, è contro il non impossibile Parma, c’è la speranza concreta di un tris consecutivo di vittorie. Roba da stropiccarsi gli occhi., Ma anche da mordersi i gomiti ripensando a tutte le occasioni buttate scelleratamente al vento.

Buon Natale a tutti.

Duccio Magnelli

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: