Fiorentina-Empoli: il pre del derby dell’Arno

Lo chiamano il derby dell’Arno, per invidia alle stracittadine. Fiorentina-Empoli quest’anno ha un sapore particolare: forse mai le due squadre sono state così vicine in classifica. Solo tre punti le separano, e la colpa è tutta della squadra del capoluogo, quella in teoria più forte, che partita come un Freccia Rossa adesso sta viaggiando come un vecchio accelerato che ferma a tutte le stazioni. L’Empoli, dal canto suo, dopo un inizio traballante e poco produttivo con il tecnico Andreazzoli, ha deciso di affidarsi al pragmatismo e alla concretezza di Beppe Iachini (quello che anni fa picchiava per i tifosi viola). Tre vittorie e un pareggio nelle ultime quattro gare per gli empolesi, contro i sei nelle ultime otto per la Fiorentina. Numeri che fanno impallidire i tifosi gigliati, che temono di dover cominciare a guardarsi le spalle. La partita è decisiva per il futuro di Pioli & c. Inutile girarci intorno. E purtroppo quando si gioca con la necessità di vincere si rischia di fare confusione. Inoltre, a complicare le cose, c’è il problema di qualche defezione di troppo. Tre squalificati, conseguenza in gran parte delle tante ammonizioni subite con la Juventus. Le assenze di Veretout e Milenkovic peseranno, quella di Edimilson un po’ meno. Vedremo, quindi, forse Norgaard davanti alla difesa, probabilmente verrà ripresentato Laurini, mentre si dovrebbe tornare al tridente in attacco. Ma non quello delle meraviglie, crediamo, perché Pjaca oggi tutto è meno che meraviglioso. Giocherà Mirallas, perché ha segnato a Sassuolo e potrebbe essere entrato in un trip vincente. Lo stesso trip che magari ha contagiato anche Simeone. Ci sarà, pensiamo, Gerson e naturalmente Chiesa, che in questo momento è assolutamente non sostituibile (vedi il primo tempo con il Sassuolo senza di lui). Per il resto, ci vorrà tanto cuore perché la vittoria è indispensabile e obbligatoria.

Duccio Magnelli

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: