Alberi

Dopo i recenti danni al patrimonio arboreo della città provocati dall’ultimo nubifragio, un approfondimento sul verde pubblico.

Ci ricordiamo, non essendo più giovanissimi, quando l’autunno faceva il suo mestiere. Giornate di pioggia lenta, incessante, continua, il cielo perennemente grigio. Onestamente non ci vengono in mente eventi come quelli che ci stanno flagellando da qualche anno a questa parte. Dopo lunghi periodi di siccità, piogge violentissime e brevi, venti oltre i cento km, allagamenti, frane, scuole chiuse, temperature sopra la media. E morti. Veri e propri tifoni, la cui violenza è, inutile negarlo, ampliata da quella mannaia che si chiama riscaldamento globale. E in tutto questo caos, gli alberi, che sempre più piegati e sempre più storti, cominciano a cascare sempre più spesso. Nel nostro quartiere ci sono molti pini, che reggono poco agli eventi atmosferici estremi per ragioni, ci hanno detto, di conformazione delle radici. E quando un pino casca può fare danni terribili, perché non è che lui si guarda intorno prima di venire giù. Noi non sappiamo bene quale sia la responsabilità dell’amministrazione comunale in tutto questo, non essendo dentro le cose burocratiche. Probabilmente non si possono nemmeno tagliare tutti gli alberi a rischio della zona. E quindi, l’unica cosa che ci resta da fare è parcheggiare, le rare volte che usiamo la macchina, lontano da possibili catastrofi e camminare in mezzo alla strada. Certo, c’è comunque il rischio che qualche cornicione, portato dal vento, ci cada in testa. Ma non si può prevedere tutto.

Comunque, resta un’ultima fatidica domanda, alla quale non sappiamo onestamente rispondere: ma gli alberi prima cascavano?

Duccio Magnelli

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: