Fiorentina-Inter: la partita

Impossibile perdere una partita del genere. Soprattutto contro una squadra del genere. L’inter è squadra brutta, arruffata, confusionaria. La Fiorentina è bella, armoniosa, articolata. Eppure i peggiori hanno vinto. La Fiorentina ha giocato benissimo per quasi tutta la partita e per quasi tutto il campo. Nei settanta metri la Viola ha surclassato l’Inter. Peccato che nelle due aree di rigore la Fiorentina non abbia avuto la stessa intensità e la stessa forza. Ha sbagliato nell’area avversaria e sbagliato nella propria. Il secondo gol dell’Inter grida vendetta, anche perché lasciar segnare D’Ambrosio non è proprio cosa che può rendere felici i tifosi (passi far segnare Icardi). Ma la Viola sulla fascia sinistra difensiva ha un giocatore, Biraghi, bravissimo a attaccare, meno bravo a difendere. Ma tutto non si può avere.

Insomma, ci viene il dubbio che anche il pareggio sarebbe stato stretto alla Fiorentina. Prima il palo di Mirallas, poi il gol sbagliato da Simeone gridano vendetta. E anche il rigore forse, ma proprio forse, poteva vederlo solo una telecamera infilata nella mano di Vitor Hugo. Il calcio è materia difficile da comprendere, certe volte. Lo ha fatto capire anche il presidente della Fiorentina, a fine partita, che ha detto che il miglior giocatore dell’Inter è stato Mazzoleni.

Ma Mazzoleni non era l’arbitro?

Duccio Magnelli

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: